Arte egizia


Periodizzazione Formazione Gli artisti nell'antico Egitto Il periodo predinastico dell'antico Egitto Arte del periodo predinastico Sviluppo stilistico arte predinastica egizia Arte del periodo arcaico La tavoletta di re Narmer Le mastabe Architettura monumentale dell'Antico Regno Piramide di Zoser Complesso di El-Giza Piramide di Cheope Sarcofago di Cheope Piramide di Chefren Scoperta della tomba di Chefren Piramide di Micerino Sfinge di Giza Forme e struttura della sfinge di Giza Scoperta della sfinge di Giza Interpretazioni sulla Sfinge di El-Giza La sfinge e le stelle Le sfingi egiziane Arte del Nuovo regno I templi egizi Tempio di Amon a Karnak Tempio di Hatshepsut Hatshepsut: una regina contro la tradizione Il capolavoro di Senmut La Valle dei Re La Valle delle Regine Nefertari, la sposa reale. Pianta della tomba di Nefertari I villaggi operai Il ruolo politico di Nefertari La Tomba di Nefertari La Tomba di Tutankhamon I sarcofagi di Tutankhmon Il lavoro nei villaggi operai Maschera funeraria di Tutankhamon La pittura nell'antico Egitto I sarcofagi egiziani Sarcofagi di Psusenne I Sarcofago antropoide di Butehamon Sarcofago antropoide di Shepsesptah Sarcofago di Ny-Nsw-Wesert Sarcofago di Takhaaenbastet Pierre Montet La mummia-gatto Quiz 1


Opere di questo stile

torna indietro: Stili

Il capolavoro di Senmut

Storia dell'arte  >  Stili

In questa opera l’architetto Senmut, influente consigliere della regina Hatshepsut, vissuta durante il Nuovo Regno, e uno dei pochi di cui ci sia giunta notizia, riuscì a creare una sorprendente simbiosi tra architettura e natura, sfruttando il pendio naturale offerto dai monti che delimitano la valle dei Re.

Il tempio si innalza su tre piani, dotati di enormi terrazze sovrapposte. Vi si accede tramite una lunga rampa che parte da un cortile esterno.
Dai portici colonnati si giunge sia alle cappelle degli dei Anubi e Hator, sia a quelle minori, dedicate alla regina e a suo padre Tuthmosi I, tutte rigorosamente scavate nella roccia, complesse ma bellissime testimonianze del livello di conoscenze in campo sia religioso che architettonico di questa civiltà. Sulle pareti dei portici colonnati notiamo alcuni rilievi che raffigurano i momenti più significativi del regno della regina, esaltandone anche la natura divina. Uno di questi rilievi dipinti mostra la regina che offre dei doni alla dea Hator dal corpo di vacca e ad altri dei durante una festa cerimoniale. Particolari sono i geroglifici incisi nelle pareti di silice, che si riferiscono alla vita religiosa di Hatshepsut.

I muri di sfondo dei colonnati sono decorati con sculture raffinatissime nelle loro molteplici allusioni stilistiche. Le scene più note e meglio conservate sono quelle del trasporto degli obelischi, quelle della teogamia, quelle della spedizione marittima nella lontana terra di Punt (colonnato superiore).

Nei bassorilievi della sua tomba Hatshepsut ha voluto lasciarci anche alcune informazioni sull’ingegneria navale degli Egizi: le navi che percorrevano il Mar Rosso affacciandosi sull’Oceano Indiano funzionavano sia a forza di remi, sia utilizzando il vento sfruttato con le buone informazione meteorologiche di cui questo popolo era a conoscenza. In fondo, questo tipo di decorazioni sono forme artistiche tipiche, secondo una tradizione che prosegue dall’antico al nuovo regno, con cicli pittorici che rappresentavano le imprese compiute dal faraone quando era in vita.
In conclusione, un tempio da visitare che lascia col fiato sospeso.

B.Tomasini, M. Valdinoci, G. Mazzotti, S. Sgarbi, I. Zannoni, B. Cucchi (alunni del Liceo Classico Monti, Cesena)


Bibliografia e sitografia:

Giorgio Cricco, Francesco Paolo Di Teodoro  Itinerario nell’arte, edit. Zanichelli, Ozzano Emilia (Bologna),  2009

www.aton-ra.com
www.wikipedia.com

 

Approfondimenti:B.Tomasini, M. Valdinoci, G. Mazzotti, S. Sgarbi, I. Zannoni, B. Cucchi, Hatshepsut, tempio, Senmut, architettura, pittura, rilievo, archeologia, Liceo Monti.

Stile:Arte egizia.

Per saperne di più sulla città di: Deir el-Bahri

 



Per informazioni su questi dipinti clicca qui.

 


Senmut, Tempio di Hatshepsut, Valle dei re XVIII din., 1470 a.C. Pietra calcarea


Offerte agli dei Cappella del dio Hator,Valle delle regine XVIII din.,1470 a.C.

disegni da colorare

 

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK