Leon Battista Alberti


Notizie sulla vita Tempio Malatestiano Alberti a Mantova San Sebastiano Sant'Andrea


torna indietro: Artisti

San Sebastiano

Storia dell'arte  >  Artisti

La chiesa, progettata da Leon Battista Alberti,  fa parte dei progetti richiesti da Ludovico Gonzaga per la città di Mantova. E' stata iniziata nel 1469 da Luca Fancelli, e finita dopo quarant'anni.
E' il primo edificio sacro di stile rinascimentale concepito a pianta centrale: è a croce greca con grande vano centrale quadrato.
Il suo aspetto oggi è cambiato, perchè nel '900 è stata trasformata in un mausoleo dedicato ai caduti di guerra.
Secondo il progetto albertiano, la chiesa doveva innalzarsi su una scalinata, come un antico tempio sul suo crepidoma. Sulla facciata si dovevano aprire cinque porte (tre rettangolari al centro e due laterali ad arco) affiancate da un ordine gigante di lesene doriche. Nella sommità, la trabeazione spezzata faceva posto ad un grande finestrone ad arco, posto al centro di un timpano classico.
Oggi invece si vedono tre finestroni centrali e due ingressi laterali con due scale sul davanti.
Al piano inferiore c'era una cripta.
San Sebastiano era una chiesa molto originale in cui Alberti ha interpretato in stile rinascimentale l'antica aula termale romana, riprendendo le forme del quadrato con la croce greca e il piano basamentale qui trasformato in cripta.
Questi rinvii alla classicità hanno provocato aspre critiche da parte delle autorità religiose, molto legate alle abituali forme gotiche o romaniche, che videro questa costruzione come un tempio pagano o una moschea.
Ma la costruzione incontrò anche altri problemi, sia per via della natura paludosa del suolo mantovano, sia per i continui spostamenti di Alberti e di Fancelli, lontano da Mantova.

A. Cocchi


Bibliografia e sitografia

F. Borsi, S. Borsi Leon Battista Alberti. Dossier Art n. 93, Editrice Giunti, Firenze 1994
G. Cricco, F. Di Teodoro, Itinerario nell’arte, vol. 2, Zanichelli Bologna 2004
G. Dorfles, S. Buganza, J. Stoppa Storia dell'arte. Vol II Dal Quattrocento al Settecento. Istituto Italiano Edizioni Atlas, Bergamo 2008
E. Forssman. Dorico, ionico, corinzio nell'architettura del Rinascimento. Editori Laterza, Bari 1988
L. H. Heydenreich Il Primo Rinascimento. Arte italiana 1400-1460. Rizzoli Editore, Milano 1979
La Nuova Enciclopedia dell’arte Garzanti, Giunti, Firenze 1986
P. Adorno, A. Mastrangelo Arte. Correnti e artisti vol.II
F. Negri Arnoldi Storia dell'arte vol III
E. Bernini, R. Rota Eikon guida alla storia dell'arte. Vol. 2 Dal Quattrocento al Seicento. Editori Laterza, Bari 2006

 

Approfondimenti:chiesa, Alberti, architettura, artisti '400, architettura Rinascimento, classicismo, Gonzaga, Alessandra Cocchi, .

Stile:Quattrocento.

Per saperne di più sulla città di: Mantova

 



Per informazioni su questi dipinti clicca qui.

 


Leon battista Alberti. San Sebastiano. Facciata. Dal 1460 (trasformazioni nel '900) Mantova


Leon battista Alberti. San Sebastiano. Dal 1460 (trasformazioni nel '900) Mantova



 

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK