Pisano Andrea



torna indietro: Artisti

Pisano Andrea

Storia dell'arte  >  Artisti

Soprannominato Andrea Pisano, Andrea da Pondedera, scultore e architetto, è un artista attivo in Umbria e in Toscana tra lo scorcio del secolo XIII e la prima metà del XIV secolo.
La scarsità di notizie e documentazione che lo riguardano non ci permette di ricostruire la sua vicenda artistica con completezza.
Andrea nasce a Pontedera nel 1290 circa e muore, probabilmente ad Orvieto, dopo il 1348. Sembra che si sia formato come orafo, ma la sua prima opera nota risale al 1330-36 ed appartiene quindi ad una fase non più giovanile della sua carriera. Si tratta della Porta Meridionale del Battistero di Firenze, la prima ad essere eseguita (seguiranno poi le più famose porte eseguite da Lorenzo Ghiberti: la Porta Nord, del 1403-24 e la Porta del Paradiso, a est, terminata nel 1452).
Nella Porta Sud di Andrea Pisano compaiono ventotto riquadri con venti Storie del Battista e otto Virtù, realizzate entro formelle quadrilobe.
Alla morte di Giotto, avvenuta nel 1337, Andrea viene nominato capomastro dell'Opera del Duomo e subentra nei lavori per il Campanile di Santa Maria del Fiore. Ha realizzato le modifiche alla base del campanile e diciassette formelle in marmo con la Storia delle attività dell'Uomo.
Dopo la sua partenza da Firenze, documentata nel 1343, non si hanno più sue notizie per diversi anni. Secondo alcuni studiosi potrebbe essersi trasferito a Pisa per dirigere un'importante bottega di scultura, specializzata in opere in marmo e legno. A questo periodo viene fatto risalire il Sepolcro Santarelli, nella chiesa di Santa Caterina di Pisa, dove figura tra i suoi collaboratori anche il figlio Nino.
Tra il 1347 e 1348 è ad Orvieto, incaricato come capomastro ai lavori del Duomo. A quegli stessi anni sembra risalire anche la bellissima Madonna col Bambino, conservata nel Museo dell'Opera del Duomo di Orvieto.

A. Cocchi


Bibliografia

F. Negri Arnoldi. Storia dell'Arte. Vol. 1. Gruppo editoriale Fabbri, Milano 1986
La Nuova Enciclopedia dell’arte Garzanti, Firenze 1986

 

Approfondimenti:Andrea Pisano, Andrea da Pontedera, Nino pisano, scultura.

Stile:Gotico.

Per saperne di più sulla città di: Pontedera

 



Per informazioni su questi dipinti clicca qui.

 


Andrea Pisano. Creazione di Adamo. Rilievo per il Campanile di Giotto. Marmo. Museo dell'Opera del Duomo. Firenze


Andrea Pisano. Madonna col Bambino. 1347-48 ca. Marmo. Orvieto, Museo dell'Opera del Duomo.



 

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK