Arte bizantina a Ravenna


Ravenna in età bizantina Architettura bizantina a Ravenna Basilica di San Vitale. Architettura Basilica di San Vitale. I mosaici Battistero degli Ortodossi. Architettura Battistero degli Ortodossi. Decorazione Le opere di Galla Placidia a Ravenna Le opere di Teodorico a Ravenna Lunetta del Buon Pastore Mausoleo di Galla Placidia. Architettura Mausoleo di Galla Placidia. I mosaici Mausoleo di Teodorico Palazzo di Teodorico Sant'Apollinare Nuovo. Architettura Sant'Apollinare Nuovo. I mosaici


Opere di questo stile

torna indietro: Stili

Le opere di Teodorico a Ravenna

Storia dell'arte  >  Stili

Le opere di Teodorico a Ravenna

Mappe concettuali (vedi colonna a destra)

Video

 

Nel 476 l'ultimo imperatore romano d'Occidente, Romolo Augustolo viene deposto da Odoacre, re degli Eruli, che si impadronisce della città di Ravenna.
Due anni dopo, nel 478, Zenone, imperatore d'Oriente decide di mandargli contro il figlio adottivo Teodorico, re dei goti, da lui tenuto in ostaggio. Zenone nomina Teodorico Patricius Italiae, e dal momento che i goti erano da tempo federati di Bisanzio, vengono legittimati da invadere l'Italia.

 

Medaglione con ritratto di Teodorico. VI sec. Oro. Roma, Museo Nazionale delle Terme.

 

Come segno di trasmissione del potere, in questa occasione, probabilmente, l'imperatore Zenone invia  a Teodorico da Costantinopoli (ex-Bisanzio) la Corona ferrea, ora conservata presso il Duomo di Monza.
Dopo tre anni di assedio il re goto conquista Ravenna e uccide Odoacre.

 

Borchia di abito in stile policromo.V-VI sec. proveniente dal Tesoro di Domagnano.
San Marino, Museo di Stato.

 


Teodorico risiede a Ravenna dal 489 al 526, anno della sua morte; verrà sepolto nel suo Mausoleo. Promuove una politica di rinascita dell'ultima capitale dell'impero d'Occidente e in continuità con la tradizione romana. Valorizza l'antica classe dirigente e le migliori forze intellettuali, come Boezio, Cassiodoro, Ennodio.

 


Sant'Apollinare Nuovo. Veduta dell'interno. V-VI sec. Ravenna.

 


Promuove numerosi interventi edilizi  sia di carattere civile che religioso manifestando uno stile particolare, in cui si equilibrano armoniosamente caratteri, modelli ed elementi appartenenti alla tradizione classica, all'arte di Costantinopoli e a quella cosiddetta "barbarica", con risultati originali.

I monumenti più noti costruiti da Teodorico a Ravenna sono: il Mausoleo di Teodorico, del 520; la Cattedrale di San Teodoro, della fine del V secolo, oggi nota come Chiesa dello Spirito Santo; il Battistero degli Ariani, annesso alla chiesa; la Basilica di Sant'Apollinare Nuovo e il vicino Palazzo reale, risalente agli inizi del VI secolo.

 

Mappe concettuali

 

 


Per ingrandire la mappa clicca sull'immagine nella colonna a destra

 

Video

 

Un video sulla storia di Teodorico da You Tube. Realizzato da Teleravennaweb.

 

 

 


A. Cocchi


Bibliografia e sitografia

N. Pevsner Storia dell’architettura europea. Il Saggiatore, Milano 1984
G. Bustacchini Ravenna. I mosaici, i monumenti, l'ambiente. Edizioni Italcards, Bologna 1984
La Nuova Enciclopedia dell’arte Garzanti, Giunti, Firenze 1986
G. Cricco, F. Di Teodoro, Itinerario nell’arte, vol. 2, Zanichelli Bologna 2004
AA.VV. Moduli di Arte. Dal Rinascimento maturo al rococò. Electa Bruno Mondadori, Roma 2000
G. Dorfles, S. Buganza, J. Stoppa Storia dell'arte. Vol II Dal Quattrocento al Settecento. Istituto Italiano Edizioni Atlas, Bergamo 2008
E. Bernini, R. Rota, Uno sguardo sull'arte. Vol. 1 Dalla preistoria al Trecento. Editori Laterza, Bari 2008
G. Dorfles, M.Ragazzi, C. Maggioni, M.G. Recanati, Storia dell'arte. Vol 1 Dalle origini al Trecento. Istituto Italiano Edizioni Atlas, Orio al Serio 2008

 

 

 

Approfondimenti:Alessandra Cocchi, Ravenna, Teodorico, architettura, tomba, Romagna.

Stile:Arte del Medio Evo.

Per saperne di più sulla città di: Ravenna

 



Per informazioni su questi dipinti clicca qui.

 


Teodorico a caccia. Bassorilievo, Verona, San Zeno


Teodorico. Statua in bronzo del Monumento dell'imperatore Massimilano. Innsbruck, Chiesa di San Francesco


Mausoleo di Teodorico. Ravenna






 

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK