Arte del Medio Evo


Stili ed evoluzione dell'arte medievale Le aree culturali dell'arte medievale Case-Torri Le torri


Opere di questo stile

torna indietro: Stili

Case-Torri

Storia dell'arte  >  Stili

La casa-torre medievale è abitata da una famiglia ed è insieme strumento difensivo e monumento del prestigio e della ricchezza familiare.
Si sviluppa in altezza su pianta quadrata, spesso sostenuta da un sistema di archi e volte, costruita in mattoni o pietra, e con poche e strette finestre.
Se il proprietario era un mercante o un artigiano, nei sotterranei della torre vi erano i depositi dei materiali ed eventualmente le tintorie e concerie. Al pianterreno si sviluppava la bottega e il laboratorio. Nel piano superiore (piano nobile) la sala di rappresentanza, e poi l'abitazione. Per evitare incendi, la cucina era nella parte più alta.
A volte poteva ospitare anche una colombaia.

Una delle città italiane dove si sono meglio conservate le Case-torri medievali è San Geminiano.

A. Cocchi



Bibliografia

AA.VV. Lezioni di arte vol. I Electa -Bruno Mondadori, Milano 1999
L. Grodecki Architettura gotica Electa
G. Cricco, F.P. Di Teodoro Itinerario nell'arte Zanichelli vol. 2
F. Negri Arnoldi Storia dell'arte Fabbri, vol. 2
E. Guidoni, Roma e l'urbanistica del Trecento in Storia dell'arte italiana Einaudi vol. 5, Dal Medioevo al Quattrocento
B. Zevi Romanico Gotico in Controstoria dell'architettura in Italia

 

Approfondimenti:torre.

Stile:Gotico.

 



Per informazioni su questi dipinti clicca qui.

 


Torre dei Conti, Roma



 

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK