Bacon


la vita I colori di Bacon Lo stile di Bacon


torna indietro: Artisti

Bacon

Storia dell'arte  >  Artisti

Francis Bacon è riconosciuto come l'ultimo dei grandi maestri del Novecento.
Era omosessuale ed era emarginato dalla società di allora che lo riteneva un “diverso”. Il suo Atelier diventa il luogo in cui può esprimere liberamente la sua visione della società crudele e infame. Quella di Bacon è quindi una pittura che nasce dal tormento esistenziale.
La dichiarata angoscia che travaglia Bacon, e a cui l'artista dà forma poetica, è causata tanto dall'esperienza vissuta di un periodo storico tragicamente segnato dalla violenza dei due conflitti mondiali, quanto dal clima altrettanto violento dei rapporti familiari.
Eventi esterni e interiori segnarono profondamente la personalità dell'artista e fu grazie all'affermazione nel campo della pittura che egli trovò modo di dare piena e compiuta espressione alla propria identità.
Head I (1948) e Head II (1949) possono essere considerate le prime forme che l'artista propone come rappresentazione di sé.
In queste opere trova espressione un groviglio interno di sentimenti, emozioni e sensazioni che necessiteranno ancora di un lungo percorso prima di sciogliersi in immagini di più chiara autorappresentazione: Head I e Head II rivelano una percezione di sé nei termini di un'umanità incompleta e un'identità in cui prevale l'elemento legato alla natura dell’istinto. La componente animale, che si raffigura nell'immagine della scimmia, è fusa alla componente umana, con una netta prevalenza della bestia sull'uomo, della scimmia sull'artista.
Nel repertorio simbolico la scimmia rappresenta da un lato la tensione dell'uomo, e in particolare dell'artista, a imitare e riprodurre l'atto della creazione; dall'altro, è anche figura dell'umano ridotto ai suoi istinti.

E. Visani


Bibliografia e Sitografia:

E. Bernini, R. Rota Figura 2. Profili di Storia dell'arte. Editori Laterza. Bari,2000
www.artinvest2000.com/bacon.htm
www.francis-bacon.cx

 

Approfondimenti:Bacon, angoscia, scimmia, animali simbolici, E. Visani.

Stile:Arte Contemporanea.

 



Per informazioni su questi dipinti clicca qui.

 



 

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK