Bagno di Romagna


Basilica di Santa Maria Assunta Campanile di Santa Maria Assunta La Natività del Maestro del Tondo Borghese Il Trittico di Neri di Bicci Madonna della rosa Madonna col Bambino e santi di Michele Tosini La Beata Giovanna di Costantino Affer


torna indietro: Turismo d'arte

Il Trittico di Neri di Bicci

Colpo d'occhio  >  Turismo d'arte

Il Trittico, dipinto da Neri di Bicci nel 1467, su commissione del priore Alessio, è stato realizzato con la tecnica della tempera su tavola lignea, ed è situato nel coro, dietro l’altare maggiore.

Il trittico è un'opera consistente in tre pannelli distinti tenuti insieme da un'unica cornice dorata.

Nel pannello principale è presente Maria Assunta mentre porge la sacra cintola all’Apostolo Tommaso, che si staglia sul fondo oro della tavola.
Nel pannello di destra ci sono le immagini di San Romualdo, Sant’Agnese e San Paolo.
Infine, nel pannello di sinistra, sono presenti le icone di San Benedetto, Giovanni Battista e Pietro.
Sullo sfondo appare un paesaggio collinare tipicamente toscano, mentre in primo piano è stato dipinto un sarcofago, decorato con molti fiori sui bordi superiori.

Le impressioni che vengono suscitate sono molteplici, prime fra tutte il grande spirito cristiano verso un Dio onnipotente. Proprio l’oro utilizzato per creare la cornice, fa notare ancor più l’imponenza e la regalità che il famoso pittore toscano voleva esprimere con le sue pennellate precise e ricolme di sfumature cromatiche.

Cecilia Spighi, Silvia Fabbri Della Faggiola, Camilla Bianco  (alunni del Liceo Classico Monti, Cesena)


Bibliografia e sitografia

Giulio Fallani, Appennino romagnolo, edizioni Multigraphic, Il laboratorio, 1990, Firenze
- Francesco Santucci, Storia della Val di Bagno, editore Il ponte vecchio, 1999, Cesena
- M.A.Lippi Mazzi, Corzano tra storia e leggenda, stabilimento topografico dei comuni, 1976, Santa Sofia
- Don Giovanni Vecci, Corzano e l’Alta valle del Savio, edizione fuori commercio, 1991, Sarsina
- Alfredo Bellandi – Roberto Greggi – Giuliano Marcuccino, Corzano: dal castello al santuario, editore centro di studi storici Bagno di Romagna – San Piero in Bagno, 1996, Cesena
- Pier Giovanni Fabbri, La Val di Bagno in età medievale e moderna, edizioni centro studi storici Bagno di Romagna, 1991, Forlì
-, Rocche e castelli di Romagna, edizioni Alfa, 1971, Bologna

 

Approfondimenti:C.Spighi, S. Fabbri Della Faggiola, C. Bianco, Neri di Bicci, pittura, turismo, trittico, Assunta, santi.

Stile:Quattrocento.

Per saperne di più sulla città di: Bagno di Romagna

 



Per informazioni su questi dipinti clicca qui.

 


Neri di Bicci. Maria Assunta e santi. 1467. Tempera su tavola lignea. Bagno di Romagna, Basilica di Santa Maria Assunta. Foto delle autrici del testo.




Neri di Bicci. Maria Assunta e santi. 1467. veduta dall'altare. Tempera su tavola lignea. Bagno di Romagna, Basilica di Santa Maria Assunta. Foto delle autrici del testo.





 

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK