Bernini Gianlorenzo


La produzione artistica di Bernini L'opera del Bernini (video) Bozzetti di Bernini Gli inizi di Bernini Giove nutrito dalla capra Amaltea I gruppi di Villa Borghese Apollo e Dafne David Le fontane a Roma prima di Bernini Le fontane di Bernini Nettuno e Tritone Fontana dei Quattro Fiumi Fontana del Moro Fontana del Tritone Fontana delle Api Opere degli anni '20 San Longino Santa Bibiana Chiesa di Santa Bibiana Il Barocco maturo del Bernini La fase classica di Bernini L'opera di Bernini negli anni della maturità Cappella Cornaro ed Estasi di santa Teresa Estasi di santa Teresa (video) Sant'Andrea al Quirinale Il ventennio finale di Bernini Colonnato di San Pietro I ritratti di Bernini


torna indietro: Artisti

Il Barocco maturo del Bernini

Storia dell'arte  >  Artisti

Rispetto ai busti che Gianlorenzo Bernini ha realizzato negli anni '20, molto più dinamica e viva è la testa di Scipione Borghese, realizzata nel 1632, colta in un movimento subitaneo, mentre sembra voltarsi come per parlare.
Questa ricerca espressiva alla conquista del corpo in movimento e al concetto di vitalità spirituale si coglie anche nella statua del San Longino, del 1629-38, collocata in San Pietro a Roma. Nella composizione articolata e aperta, nei giochi di luci e di ombre e di sporgenze e rientranze che agitano le vesti, Bernini crea un motivo astratto e drammatico.
Con  queste opere si apre la cosiddetta "fase del pieno barocco" di Bernini. E' il momento in cui le sue ricerche espressive si accostano a quelle condotte in pittura da Pietro da Cortona, da Lanfranco e sembrano avvicinarsi anche all'Assunzione dipinta nel 1616-17 da Guido Reni, conservata nella chiesa di Sant'Ambrogio a Genova.
E' un percorso di ricerca che nel corso degli anni trenta sembra sospendersi per affiancarsi brevemente ad un filone di ripresa classica, ma poi riprenderà rafforzato nel decennio successivo.

A. Cocchi


Bibliografia.

R. Wittkower. La scultura. Dall'antichità al Novecento. Giulio Einaudi editore, Torino 1985
R. Wittkower. Arte e architettura in Italia 1600-1750. Einaudi, Torino 1972
P. Portoghesi. Roma barocca. Editori Laterza, Roma-Bari 1984
O. Ferrari. Bernini. Dossier Art. Giunti, Firenze 1991
C. Lachi. La grande storia dell'arte. Il Seicento. Gruppo editoriale l'Espresso. Roma, 2003P. Adorno. A. Mastrangelo. Arte. Correnti e artisti. Volume secondo, Dal Rinascimento medio ai giorni nostri. Casa editrice D'Anna- Messina- Firenze 1998
La Nuova Enciclopedia dell'Arte Garzanti.
A. Ottani Cavina, Lezioni di Storia delle Arti, Università di Bologna, 1984
AA.VV. Moduli di Arte. Dal Rinascimento maturo al rococò. Electa-Bruno Mondadori, Roma 2000
G. Dorfles, S. Buganza, J. Stoppa Storia dell'arte. Vol II Dal Quattrocento al Settecento. Istituto Italiano Edizioni Atlas, Bergamo 2008
G. Cricco, F. Di Teodoro, Itinerario nell’arte, vol. 2, Zanichelli Bologna 2004

 

Approfondimenti:Bernini, scultura, architettura, Alessandra Cocchi.

Stile:Barocco.

Per saperne di più sulla città di: Roma

 



Per informazioni su questi dipinti clicca qui.

 


Gianlorenzo Bernini. Scipione Borghese. 1632. Marmo. Roma, Galleria Borghese


Gianlorenzo Bernini. San Longino. 1629-38. Marmo. Roma, Basilica di San Pietro

disegni da colorare

 

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK