Animali del Cambriano


Anomalocaride Archeociatidi Attinia Aysheaia Hurdia Laggania Merostomi Naraoia Nautiloide Opabinia Sidneia Trilobiti


torna indietro: Il Paleozoico

Hurdia

La rubrica degli Animali preistorici  >  Il Paleozoico

Uno dei più strani e grossi predatori del Paleozoico, ora estinto, era l'Hurdia, vissuta durante il Cambriano, 500 milioni di anni fa.
L'Hurdia era un animale simile a un pesce, lungo circa mezzo metro, con un corpo conico allungato, diviso in settori simili a dischi, con la coda a forma di freccia e una testa dotata di una sorta di elmo corazzato a punta.

 


A. Cocchi. Hurdia. Disegno da colorare
tratto da originale a pennarello.

Aveva occhi sporgenti disposti ai lati della testa e sopra la bocca due piccole "proboscidi" spinose con le quali catturava le prede e le introduceva in bocca.

Asaki San

 

E' disponibile anche il Disegno da colorare sulla Hurdia. Clicca qui per vederlo:


Hurdia da colorare

 

Per imparare divertendoti puoi scaricare i Disegni da colorare con gli Animali Preistorici.

 

Per ulteriori approfondimenti su questo animale si rinvia alla scheda relativa all'Hurdia victoria del Royal Ontario Museum.


Bibliografia:

 V. De Zanche, P. Mietto. Il mondo dei fossili. Arnoldo Mondadori Editore, Milano, 1977

L.B. Halstead, G. Caselli. Evoluzione ed ecologia dei dinosauri. Eurobook Londra, 1976; Vallardi Industrie Grafiche per l'edizione in lingua italiana, Lainate (MI) 1976

L. Cambournac, M.C. Lemayeur, B. Alunni, E. Beaumont. Dinosauri e animali scomparsi. Edizioni Laurus, Bergamo.

P. D'Agostino. Dinosauri dalla A alla Z. De Agostini editore, Novara 2010

D. Meldi, S. Boni, L. Cecchi. Dinosauri dalla A alla Z. Origine, evoluzione, estinzione. Rusconi Libri S.p.a. Santarcangelo di Romagna.


 

 

 

 



Per informazioni su questi dipinti clicca qui.

 

swimme

 

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK