Animali del Giurassico


Allosaurus Archaeopterix Ceratosaurus Compsognathus Eustreptospondilo Ittiosauri Lesothosaurus Megalosaurus Ornitolestes Scutellosaurus


torna indietro: Il Mesozoico

Lesothosaurus

La rubrica degli Animali preistorici  >  Il Mesozoico

Il Lesothosauro, tra i Dinosauri bipedi più antichi è uno dei primi Ornitopodi. Visse nel Giurasico nelle zone più calde dell'Africa e in Venezuela: Il nome deriva da Lesotho, il luogo dove nel 1978 avvenne il primo ritrovamento dei suoi resti fossili.
Era un Dinosauro piccolo e leggero, appena più grande di un cane, poteva raggiungere circa un metro di lunghezza. Il muso del Lesothosauro era corto, dotato di un becco dalla forma a punta, chiamato osso predentario, con cui spezzava rametti e steli duri. I denti erano piccoli e sottili con incisivi a punta e molari triangolari con i bordi seghettati. Si tratta di una dentatura che consentiva al rettile di strappare e tagliare i vegetali, ma non di masticare.

La corporatura era molto slanciata, sostenuta da uno scheletro composto di ossa cave, zampe posteriori lunghe e sottili, collo affusolato e testa piccola. La coda era lunga ma rigida. Il Lesothosauro aveva arti anteriori corti e robusti, e zampe con cinque dita, utili per afferrare i rami più bassi degli alberi e portarli alla bocca. Le zampe posteriori erano adatte alla corsa e avevano un piede dotato di artigli.

 

Asaki San

 

Approfondimenti:Lesotosauro, Lesothosaurus, Dinosauri, Giurassico, .

 



Per informazioni su questi dipinti clicca qui.

 



 

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK