Santo Stefano Rotondo


Architettura Modifiche e decorazioni


torna indietro: Roma

Santo Stefano Rotondo

Turismo d'arte  >  Roma

La basilica di Santo Stefano Rotondo è stata costruita a Roma sotto il volere di Papa Simplicio nel V secolo tra 468 e 483 in onore del diacono e martire Santo Stefano.
Sorge sul monte Celio al posto di una preesistente caserma romana dove stava un'unità speciale dell'esercito. Alcuni scavi archeologici hanno anche riportato alla luce i resti di un antico Mitreo, risalente al II-III secolo. Si trattava di un ambiente sacro dedicato al dio Mitra, di cui resta una parte della ricca decorazione dipinta a finte tarsie di marmo. (immagine 1)

E' una delle chiese più importanti e la più antica delle chiese rotonde di Roma ma è altrettanto poco conosciuta. La chiesa è stata ispirata al Santo Sepolcro di Gerusalemme, di cui possiamo riconoscere l'imponenza.

S. Candoli e M. Zoffoli

 


 

Biblografia:

Hugo Brawdernburg. Le prime chiese di Roma IV-VII secolo
AA. VV. Chiese e cattedrali. in: Italia Meravigliosa
Eliza Crasher. Corso d'arte, manuale II 
                         

 

Approfondimenti:santo Stefano Rotondo, chiesa, architettura.

Stile:Arte del Medio Evo, Arte Paleocristiana.

Per saperne di più sulla città di: Roma

 



Per informazioni su questi dipinti clicca qui.

 


Santo Stefano Rotondo. Iniziata nel V secolo. Interno, veduta del colonnato ionico. Roma.



 

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK