Teatro Comunale di Cesenatico


Architettura Le origini del Teatro di Cesenatico Trasformazioni e restauri


torna indietro: Cesenatico

Teatro Comunale di Cesenatico

Turismo d'arte  >  Cesenatico

Sede privilegiata del turismo culturale di Cesenatico è il Teatro Comunale, luogo di spettacolo ricco di eventi, attivo tutto l'anno. Il Teatro si trova sull'attuale via Mazzini, dietro a Casa Moretti, sulla riva sinistra del porto-canale. Da ottobre ad aprile ospita spettacoli di musica con concerti di musica classica, leggera, etnica e folk e prosa con commedie, teatro comico, teatro dialettale.
A questi si aggiungono le rassegne dedicate alla Storia della Musica, le interessanti interviste-spettacolo con musicisti e poeti, il teatro dedicato ai bambini e alle famiglie, le rassegne sulla musica nel mondo. A dicembre vengono proposti concerti dedicati a giovani musicisti, a giugno si svolgono concerti di musica classica.

Durante i mesi estivi gli spettacoli e i concerti si spostano all'aperto, nella vicina Arena dei Cappuccini, con la ricca rassegna estiva Ribalta Marea che prevede concerti, spettacoli comici e danza. L'Arena dei Cappuccini è un teatro all'aperto attivo nei mesi di luglio e agosto. Si trova in Largo Cappuccini, 1 ed è collocata nel cortile delle Scuole 2 Agosto 1849. Si compone di un palco e una tribuna dotata di sedie per 900 posti.

Il Teatro, piccolo gioiello di architettura ottocentesca, vanta una secolare attività dedita allo spettacolo, è stato compiuto nel 1865 su progetto dell'ingegnere Candido Panzani. Nelle sue piccole proporzioni è perfettamente funzionale e attrezzato. si compone di palcoscenico, platea, palchi e loggione, camerini ben attrezzati per gli artisti, foyer, bar, guardaroba e magazzini, ha una capienza per 271 posti per gli spettatori.
Gestito dal Comune di Cesenatico, il teatro si avvale di consulenza artistica esterna.

L'indirizzo del Teatro Comunale di Cesenatico è: via Mazzini, 10-12  47042 Cesenatico.
Per informazioni o prenotazioni: tel. 0547/672888 (teatro); Tel. 0547/79274 (Comune Ufficio Cultura)

Per chi vuole concedersi una vacanza o un weekend piacevole e rilassante a Cesenatico, in qualsiasi momento dell'anno, può facilmente trovare un alloggio confortevole negli ottimi alberghi, gustare la rinomata cucina romagnola dei suoi ristoranti, regalarsi uno spettacolo, un concerto e fruire delle interessanti offerte culturali, naturalistiche e sportive di cui è ricca questa piccola e affascinante località adriatica.

 

A. Cocchi


Bibliografia e sitografia

B. Ballerin, Rocca, torre e fortino del Cesenatico. in: Romagna arte e storia n. 49, 1997, Editrice Romagna arte e storia, Rimini 1997
F. Santucci, Cesenatico, da porto di Cesena a Comune Edizioni Il ponte vecchio, Cesena, 1995
D. Gnola, Storia di Cesenatico Edizioni Il ponte vecchio, Cesena, 2001
D. Gnola, Cesenatico nella storia Edizioni Il ponte vecchio Cesena, 2008
M. Marini Calvani (a cura di), Schede di Archeologia dell'Emilia-Romagna, Bologna 1995
B. Farfaneti, Cesenatico romana. Archeologia e territorio, Ravenna 2000
C. Dondi Il porto di Cesenatico lo pensò Leonardo? in:www.bper.it/gruppobper/incontri
AA. VV.Quaderno da viaggio. Provincia di forlì-Cesena. Luoghi e incontri, arte e cultura dal mare all'appennino.
P. Fabbri. La pianura e i lidi romagnoli. Guide d'Italia. Fabbri Editori, Milano 1982
M.Tedeschini (a cura di) Cesenatico. In: Atlante Romagnolo. Dizionario alfabetico dei 76 comuni. Il Resto del Carlino.

 

 

Approfondimenti:Alessandra Cocchi, teatro, spettacolo, musica, prosa, turismo, .

Per saperne di più sulla città di: Cesenatico

 



Per informazioni su questi dipinti clicca qui.

 


Teatro Comunale di Cesenatico. Veduta dell'interno verso i palchi



 

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK