Animali del Triassico


Anchisauro Arcosauri Askeptosauro Ceraitites Cheirotherium Cinognato Clevosaurus Coelophisis Eudimorfodonte Euparkeria Fabrosaurus Gerrontorace Heterodontosaurus I rettili marini del Triassico Kuehneosaurus Limulo Listrosauro Longisquama insignis Macromneus Massospondilo Mixosauro Morganucodonte Notosauro Ornitosuchus Peteinosauro Placodonti Plateosauro Podopterix mirabilis Preondattilo Prosauropodi Proterosuco Pterosauri Rincosauro Tanistropheus Tecodontosauro Ticinosuco Trilophosaurus


torna indietro: Il Mesozoico

Ceraitites

La rubrica degli Animali preistorici  >  Il Mesozoico

Uno dei Cefalopodi presenti nei mari del Triassico è il Ceratites, che fa parte del gruppo degli Ammonoidi.
Questo animale, pur appartenendo alla stessa specie originaria, subì una evoluzione differenziata dovuta all'isolamento geografico nelle aree in cui è vissuto. Il Ceratites durante il Triassico era diffuso nel bacino mediterraneo della Tetide ma in alcuni momenti si spinse anche nel bacino germanico; ciò permise l'evoluzione dell'animale in maniera diversa nelle rispettive aree. In Europa, soprattutto in Germania, i fossili di Ceratitites sono abbastanza frequenti.
Il Ceratites era un piccolo Mollusco marino, che viveva in mari poco profondi. Come altro Ammonoidi Era composto da una conchiglia a spirale e da un corpo molle, provvisto di tentacoli, con i quali catturava le sue prede.
La conchiglia, che generalmente aveva un diametro di 6 centimetri, era moderatamente evoluta, appiattita lateralmente e si arrotolava intorno al punto centrale, detto ombelico. Si distingue da altre Ammoniti perchè sulla conchiglia si sviluppano coste semplici e piuttosto bombate, mentre sulla superficie si vedono le suture che creano un bellissimo motivo ondulato.
I loro predatori erano soprattutto gli Ittiosauri.

Asaki San


Bibliografia:

 V. De Zanche, P. Mietto. Il mondo dei fossili. Arnoldo Mondadori Editore, Milano, 1977

L.B. Halstead, G. Caselli. Evoluzione ed ecologia dei dinosauri. Eurobook Londra, 1976; Vallardi Industrie Grafiche per l'edizione in lingua italiana, Lainate (MI) 1976

L. Cambournac, M.C. Lemayeur, B. Alunni, E. Beaumont. Dinosauri e animali scomparsi. Edizioni Laurus, Bergamo.

C.Walker, D. Ward. La Biblioteca della Natura. Fossili. Guida fotografica a oltre 500 generi fossili di tutto il mondo. Arnoldo Mondadori Editore S.P.A. Milano, 2006

M. Lambert. I fossili. Vallardi Industrie Grafiche S.P.A. Lainate (MI) 1994

P. D'Agostino. Dinosauri dalla A alla Z. De Agostini editore, Novara 2010

D. Meldi, S. Boni, L. Cecchi. Dinosauri dalla A alla Z. Origine, evoluzione, estinzione. Rusconi Libri S.p.a. Santarcangelo di Romagna.

A. Rigutti. Zoologia. Atlanti scientifici Giunti Editore, Firenze 2010

M. La Greca, R. Tomaselli. La natura questa sconosciuta. Vol.3. Istituto Grografico De Agostini. Novara 1968

Enciclopedia Universo. Istituto Geografico De Agostini, Novara. 1971.

 

Approfondimenti:ceraitites, Triassico, animali preistorici, animali, estinzione, fossili, Asaki San, .

 



Per informazioni su questi dipinti clicca qui.

 



 

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK