Animali del Siluriano


Anaspidi Bellerophon Drepanaspide Euriptero Missottero Placodermi Pteraspidi Pterigoto Rinopteraspide


torna indietro: Il Paleozoico

Bellerophon

La rubrica degli Animali preistorici  >  Il Paleozoico

Nel periodo Siluriano comparve il genere Bellerophon, un Mollusco Gasteropode che si estinse nel Triassico inferiore.
Si tratta di un animale dotato di una conchiglia dalla forma globulosa e simmetrica, arrotolata a spirale piana che si allarga ampiamente in corrispondenza dell'apertura. Il guscio è caratterizzato da un rilievo che forma una cresta centrale e divide a metà le linee di accrescimento. La cresta si sviluppa da profonde incisioni sul labbro, poste in corrispondenza della linea mediana. Le linee di accrescimento sono tubercolate o costate.
Diffusi in tutto il mondo, numerosi fossili di Bellerophon sono stati ritrovati nella Val Gardena, in Carnia, nell'area e nell'area sud-orientale
delle Alpi e in Belgio, nei depositi di calcare risalenti al Carbonifero.
Esistevano diverse specie di Bellerophon e le dimensioni di questi animali non dovevano superare gli otto centimetri di lunghezza, con conchiglie che potevano misurare circa quattro centimetri.

Come tutti i Gasteropodi, il Bellerophon aveva una testa con occhi e bocca, e si muoveva strisciando sui fondali marini grazie ad un piede muscoloso capace di flettersi e distendersi con movimenti alternati. I visceri sono avvolti e si trovano all'interno della cavità a spirale della conchiglia.
I Bellerophon erano quindi simili alle odierne Chiocciole, ma si trattava di animali marini di abitudini bentoniche. Erano vegetariani e si
nutrivano di alghe e piante acquatiche.

Asaki San

 

Bibliografia:

 V. De Zanche, P. Mietto. Il mondo dei fossili. Arnoldo Mondadori Editore, Milano, 1977

L.B. Halstead, G. Caselli. Evoluzione ed ecologia dei dinosauri. Eurobook Londra, 1976; Vallardi Industrie Grafiche per l'edizione in lingua italiana, Lainate (MI) 1976

L. Cambournac, M.C. Lemayeur, B. Alunni, E. Beaumont. Dinosauri e animali scomparsi. Edizioni Laurus, Bergamo.

C.Walker, D. Ward. La Biblioteca della Natura. Fossili. Guida fotografica a oltre 500 generi fossili di tutto il mondo. Arnoldo Mondadori Editore S.P.A. Milano, 2006

M. Lambert. I fossili. Vallardi Industrie Grafiche S.P.A. Lainate (MI) 1994

P. D'Agostino. Dinosauri dalla A alla Z. De Agostini editore, Novara 2010

D. Meldi, S. Boni, L. Cecchi. Dinosauri dalla A alla Z. Origine, evoluzione, estinzione. Rusconi Libri S.p.a. Santarcangelo di Romagna.

A. Rigutti. Zoologia. Atlanti scientifici Giunti Editore, Firenze 2010

M. La Greca, R. Tomaselli. La natura questa sconosciuta. Vol.3. Istituto Grografico De Agostini. Novara 1968

Enciclopedia Universo. Istituto Geografico De Agostini, Novara. 1971.

 

Approfondimenti:bellerophon, gasteropodi, molluschi, fossili, animali, animali preistorici, evoluzione, estinzione, Asaki San, .

 



Per informazioni su questi dipinti clicca qui.

 


Bellerophon umbilicalis.



swimme

 

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK